Blog: http://mauz.ilcannocchiale.it

Folla commossa ai funerali degli operai morti nel rogo

 Una folla in lutto ha partecipato stamani nel Duomo di Torino ai funerali dei quattro operai morti nel rogo dell’acciaieria Thyssenkrupp. Alle cerimonia ha partecipato anche una delegazione della ThyssenKrupp, che ha disposto di mettere le bandiere a mezz’asta e di indire un minuto di silenzio in tutti gli stabilimenti del gruppo nel mondo, accompagnata dall’ambasciatore tedesco in Italia.

Molto importanti e significative le parole pronunciate dal Cardinale Poletto, Vescovo di Torino, il quale ha commentato che “è accaduto ciò che non dovrebbe mai accadere sul posto di lavoro, dove le persone si recano per guadagnarsi il pane col sudore e la fatica per costruire un futuro più sereno e più sicuro per sé e per i loro figli.” Momento centrale della sua omelia è stata quando ha ammonito che “la salute non può essere un prodotto da vendere in cambio di un posto di lavoro. Nessuno – ha continuato – può cadere nel peccato di non occuparsi a sufficienza della salute dei lavoratori.”

Pubblicato il 13/12/2007 alle 12.42 nella rubrica Politica.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web